martedì 29 luglio 2014

Caso Pausini: repubblica.it crolla.

È durato poco meno di tre ore il silenzio di repubblica.it sulla gaffe erotica di Laura Pausini.
Del resto in un sito il numero dei clic è fondamentale e questa era una ghiotta occasione da non perdere.

                               

Home Page che non vorremmo vai vedere.

Forza Unità.

                                 

Incidente sexy della Pausini: repubblica.it tiene duro.

Mentre i siti di Corriere e Stampa ne parlano, quello di Largo Fochetti sceglie il silenzio e non pubblica sul famigerato colonnino Tette e culi, il filmato di Laura Pausini che svela involontariamente le parti intime durante un concerto a Lima.

Quanto durerà il silenzio?

In ogni caso, applausi per la scelta discreta.

Update: poco prima delle 20, anche repubblica.it è crollata.

                                               

                                          

Inviati di guerra.

Fabio Scuto di Repubblica, Davide Frattini del Corriere e Michele Giorgio del manifesto, oggi scrivono da Gaza.
Maurizio Molinari della Stampa scrive da Abasan, Striscia di Gaza.

In bocca al lupo a tutti.

Cose che si potevano evitare.

Tipo la pubblicità di oggi su La Stampa, e la relativa iniziativa editoriale, di abbinare il giornale al gioco di strategia militare Risiko. Giusto giusto nella stessa pagina in cui si parla della guerra in Ucraina, e qualche pagina dopo le cronache da Gaza.

Delusione Marione.

                                

La Stampa "passa" a 1,50 euro.

Dal 4 agosto, La Stampa costerà 1,50 euro.
La comunicazione, ma soprattutto la giustificazione, viene comunicata oggi ai lettori con una pagina sul giornale.
Con l'utilizzo del verbo "passa", Marione e soci decidono per la linea morbida.

                                 

                                 

La vita impalpabile di Gaza.

Da pelle d'oca le ultime righe del pezzo di oggi da Gaza di Fabio Scuto.

                                               

Disunità.

"l'Unità" sospende le pubblicazioni dal 1 agosto.

                                  

Un Tour di cattivi pensieri.

Vale, da solo, il prezzo del giornale di oggi l'articolo di Gianni Mura sui Cattivi Pensieri del Tour.
Gianni riesce persino a dire la sua sul caso Tavecchio.

Grazie di tutto, Gianni. E adesso riposati. Te lo meriti.
Ti aspettiamo con la palla di lardo.

                                         

                                  

Bucchi di giornata.

Su Repubblica di oggi.

                                 

Giù le mani da Mastrojack.

Nella pagina delle lettere di oggi.

                                                 

Notizie.

Oggi su Repubblica a pag. 19.

                                  

Revolución.

Il Breviario di oggi di Gianluca Luzi.

                                

Ellekappa sul caso Tavecchio.

Oggi su Repubblica.

                                 

Feticismi in prima.

I feticismi della centoventiduesima prima pagina della Nuova Repubblica:

- il ritorno a Gaza di Fabio Scuto. In bocca al lupo.

- l'arrivo in prima di Aligi Pontani sul caso Tavecchio. Evento più unico che raro.

                       

lunedì 28 luglio 2014

Lettera aperta a Gianluca Luzi, l'organizzatore dell'evento.

Caro Gianluca,
non possiamo credere che il sipario sulla "Situation Room" sia calato senza aggiungere un "arrivederci a settembre". Che potrebbe essere, quest'anno, l'8 oppure il 15.

E così restiamo a vagare nell'incertezza se andare o meno in vacanza pure noi. Senza però sfogliare la classica margherita, perché non è periodo.

Ora, poichè dobbiamo anche stilare le classifiche delle presenze-audio, parziali e finali, ci terremmo ad avere l'informazione da fonte certa. E chi meglio di te?

Certi di una risposta e nel ringraziare per il percorso compiuto assieme ringraziamo e salutiamo.

Con simpatia.
Frank


P.S. Poichè mancano due puntate alla Reunio n° 800 ci piacerebbe poterla festeggiare all'angolo del coffee break, spesso citato ma mai frequentato. E visto che accadrà a settembre ci si potrà organizzare per tempo. Noi e voi.