sabato 18 aprile 2015

Quando un centro commerciale vale un altro.

Oggi su Repubblica c'è una paginata dedicata al ritrovamento in Spagna del padre fuggito con il figlio neonatol. Al centro della pagina c'è una foto che, secondo la didascalia, ritrarrebbe il Centro Commerciale Imaginalia di Albacete, dove è stato fermato l'uomo.

Nella foto si vedono chiaramente l'insegna di Euronics e quella di Scarpe&Scarpe e davanti ci sono quattro vetture parcheggiate.

Passi per Euronics, che potrebbe avere dei punti vendita in Spagna, ma Scarpe&Scarpe è difficile che ne abbia e la conferma la sia ha dal sito istituzionale che elenca solo negozi italiani. 

Infine, due delle quattro vetture parcheggiate hanno la targa italiana.

Quindi, quella foto, non ritrae il Centro Commerciale Imaginalia di Albacete, ma un altro Centro Commerciale, non spagnolo ma italiano.

Ora, non sappiamo cosa avesse in testa il grafico incaricato di cercare una foto del vero Centro Commerciale, ma mettere la prima foto che si trova su Google Images o una foto già in archivio, ci sembra poco professionale. Anche perché per cercare la foto giusta, ci voleva davvero poco. Per esempio dare una sbirciata qui: www.imaginalia-albacete.com


Osservatorio errori (degli altri).

Visto su una bacheca di Facebook (Pinuccio). 
Si tratta del Resto del Carlino di qualche giorno fa.
Ringraziamo Frank per la segnalazione.

Ellekappa scatena gli antirepublicones su Facebook.

La vignetta di ieri di Ellekappa, quella con i due squali, non è piaciuta a tale GB che su Facebook ha scatenato una ridda di insulti verso Repubblica.



E nel frattempo, a Via Solferino.

Bucchi di giornata.

Osservatorio interviste e inviati: oggi 10 e 7.

Interviste di oggi 10, inserti esclusi (ieri 8 - record 17)

Inviati di oggi 7, inserti esclusi (ieri 11 - record 11)

Per mancanza di tempo oggi non siamo in grado di elencare i nomi.

La coppia di sposini Pucciarelli-De Giorgio ci ha preso gusto.

I due republicones "milanesi" Tiziana De Giorgio e Matteo Pucciarelli, dopo essersi finti sposini per cercare un mutuo, adesso girano per cliniche pubbliche e private per cercare di donare i loro ovociti e semi. 
Così ci raccontano la loro nuova esperienza in un pezzo che parte dalla prima e continua in una doppia paginata interna in cui vengono anche immortalati in uno scatto quasi rubato.

 

Oh Cristo!

Il mondo (in particolare quello dell'editoria) è bello perché è vario.

Ringraziamo @LorisCantarelli per la segnalazione via Twitter.

Ciao Mario, che la terra ti sia lieve.

È morto Mario Pirani, uno dei fondatori di Repubblica.
Ciao Mario, che la terra ti sua lieve.

Uno strepitoso Bartez.

Dopo qualche anagramma così così, Stefano Bartezzaghi ne sforna uno che va dritto dritto sul podio del 2015. Chapeau.

L'inviato del giorno: Oppes a Albacete.

Si è conclusa a lieto fine ad Albacete, in Spagna, la fuga del padre col figlio di pochi giorni. Ecco quindi accorrere sul posto il rientrante collaboratore iberico di Repubblica Alessandro Oppes, che quando firma da Madrid non si data ma quando viaggia si. 

La sua cronaca parte dalla prima e si sviluppa poi all'interno in una paginata.